Spedizioni GRATUITE per ordini superiori a 49€

“Il primo riconoscimento sulla cosmesi biologica in Italia creato oltre 10 anni fa, garantisce il rispetto di un disciplinare e l’uso di buone pratiche:

– Solo materie prime vegetali non allergizzanti e irritanti;

– impiego di prodotti agricoli e zootecnici da Agricoltura Biologica.”

DIGUE® è certificata AIAB

Chi è AIAB?
"Associazione Italiana Agricoltura Biologica"

Verifica il certificato DIGUE®
Certificato numero : 390/CA/2023
Numero identificativo: 102413

Le radici di questa associazione affondano nel bisogno di creare un mondo migliore, in cui la salute della terra e dei suoi abitanti è al centro di ogni scelta.
Con l’obiettivo di promuovere un modello di sviluppo sostenibile basato sui principi della salvaguardia e della valorizzazione delle risorse, del rispetto dell’ambiente e del benessere dei consumatori, AIAB si impegna a promuovere l’agricoltura biologica come modo di coltivare la terra che rispetta l’equilibrio naturale, evitando sostanze chimiche dannose e privilegiando metodi naturali e sostenibili.
La certificazione BIO ECO COSMESI è un sigillo di garanzia per i consumatori che desiderano prodotti per la cura della persona realizzati nel rispetto dell’ambiente e della salute, con materie prime vegetali anallergiche e non irritanti.
I prodotti cosmetici certificati rispettano rigorosi criteri di selezione delle materie prime, limitando l’uso di sostanze non ecocompatibili, promuovendo l’utilizzo di ingredienti provenienti da agricoltura biologica, e l’assenza di ingredienti che hanno poca dermocompatibilità, tossicità ed effetti indesiderati sull’uomo.

L’elenco delle sostanze proibite, da non utilizzare:

  • PEG, PPG derivati (tensioattivi, solubilizzanti, emollienti, solventi etc.); 

  • composti etossilati (tensioattivi, emulsionanti, solubilizzanti etc.); 

  • tensioattivi aggressivi e poco dermocompatibili; 

  • sostanze che possono provocare danni ambientali ed ecologici; 

  • composti che possono dare origine a nitrosammine (sostanze cancerogene);
  • derivati animali come collagene, sego, placenta etc.; 

  • siliconi e derivati siliconici; 

  • polimeri acrilici (emulsionanti, modificatori reologici, filmanti, agenti antistatici etc.); 

  • conservanti come la formaldeide ed i suoi cessori, tiazolinoni, derivati del fenilmecurio, carbanilidi, 
borati, fenoli alogenati, cresoli alogenati;

Scrivici tramite whatsapp o e-mail per avere subito qualsiasi informazione.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per te uno sconto DI €10 sul primo ordine

Richiedi informazioni